Etabetasound

musica metropolitana

…ovvero una rappresentazione del nuovo mondo della musica emergente.

Etabetasoundmetropolitani è parte del progetto arcobaleno 3 del Comune di Napoli (L.285/97) Assessorato alle Politiche Giovanili e vuole essere, insieme al rockarchivio ed al festival giovanisuoni, “indagatore” dei fermenti artistici musicali giovanili della città di Napoli con un occhio anche al resto d’Italia.

Il programma parte giovedì 27 Ottobre presso l’Ottojazz club, storico club napoletano, a Via Salita Cariati 8,  per una sezione dedicata alla nuova musica jazz partenopea artisti coinvolti Paolo Palopoli quartet,  Rocco di Maiolo (vincitore band campane del festival giovanisuoni) e Pando Jazz.

Etabetasound approda quindi il 4 Novembre all’Underground a p.zza S.Maria la Nova con gli Gnut(grunge-rock) ed i Pixel (rock-methal) e l’11 con i Malatja(Punk rock napoletano vincitori del primo giovanisuoni nel 2001) e LegaLeggera(rock autoriale), dj Gino Palumbo, per poi approdare allo Square il 19 Novembre con una serata dedicata alla musica hip hop, funk, rugamaffin con Lucariello impegnato in un suo nuovo progetto i Dabol e Funghi Ladri formazione di giovanissimi ma talentuosi “hiphoper”, dj Roberto Funaro.

 Ed il finale il 26 Novembre sempre allo Square a Città della Scienza con Francesco Paolo Manna, grande studioso e strumentista di tamburi a cornice, e le band del resto d’Italia che più di altre hanno meritato attenzione, i ternani Petramante ed immancabili i vincitori dell’ultima edizione del festival giovanisuoni i Catanesi IPERCUSSONICI (ragamuffin –aborigeno in dialetto siculo), dj della serata Stefano Miele.

Gli eventi saranno arricchiti delle performance del gruppo dell’accademia di belle arti di Napoli NABN, e degli interventi artistici di artelibera e fotolibera.

 L’evento, svolto in collaborazione col festival Giovanisuoni e con i moduli rockarchivio e betaclips del progetto arcobaleno, è organizzato da Paolo Nappi per e con il Centro Etabeta.

 Gli eventi cominciano alle ore 22:00 e sono tutti ad ingresso gratuito.

 www.giovanisuoni.it

 

L'articolo de "Il Mattino di Napoli" del 30 Ottobre 2005

Ritorna