nichlarocca european jazzfestival

L'orchestra jazz del conservatorio č una sorta di perenne laboratorio, l'orchestra per come č costituita rappresenta un punto di riferimento per quanti sviluppano la propria creativitā musicale al di lā di compartimenti "ideologici"il cui unico risultato č nuocere all'evoluzione della fenomenologia musicale. Per questi motivi l'orchestra jazz del Conservatorio non dovrebbe essere considerata una valida realtā solo nell'ambito di S.Pietro a Majella ma potrebbe essere anche un prestigioso strumento a disposizione della cittā e della comunitā musicale . Pietro Condorelli - Jazz al Conservatorio S.Pietro A Majella

L’ensemble di 25 musicisti guidato dal Maestro Pietro Condorelli, č al secondo anno di attivitā. Ha svolto un lavoro di ricerca e di scrittura sulla musica di John Coltrane e Oliver Nelson, attualmente sviluppa un discorso basato sull'evoluzione di tale musica secondo la strada tracciata da grandi solisti contemporanei come Wayne Shorter, Herbie Hancock, Randy Brecker, Mick Goodrick.

Musicisti

Sassofoni:Luciano Nini -Donato Sensini-Giuseppe Plaitano- Rocco Di Maiolo - Gaetano Maria Palumbo- Alfonso Deidda - Trombe:Matteo Franza- Lorenzo Federici-Flavio Dapiran-Francesco Patalano-Franco Capocotta - Tromboni:Domenico Falanga- Antonio Di Somma- Dino Ceparano-Michele Bianco - Pianoforte: Gianni Vicedomini-Marcello Schioppa - Chitarra- Massimiliano Scarano,Giacinto Piracci - Contrabasso: Giovanni Giuliano- Sergio Fusaro-Daniele Brenca - Batteria e percussioni:Claudio Borrelli Stefano Tatafiore - Vocalist- Daniela Santorelli - Direttore: Pietro Condorelli

Concerto del 5 ottobre 2003

www.jazzfestival.it

 Index