Curriculum artistico

Vai sulla pagina Facebook di Iannelli Angelo

Angelo Iannelli

Personaggio polièdrico - Attore - Operatore Culturale - Regista - Direttore Artistico - Autore e Compositore - Scrittore - Poeta - Organizatore di Eventi - Imitatore ..  .. - Perito agrario, iscritto all'istituto superiore di scienze religiose Duns Scoto (Nola). Impiegato c/o Poste Italiane. Impegnato costantemente,nel rafforzare, l'identità locale, grazie alle sue infinite doti: morali, umani e soprattutto artistiche.    Biografia

Le attività artistiche:

2005 - 2006 - 2007

2008     2009

2010   2011 Altre Notizie
   2012   2013 2014   2015 2016  2017 2018  2019

 

Anno 2019

Biografia

Angelo Iannelli nasce nel 1971 a Brusciano, provincia di Napoli. Artista poliedrico: attore, scrittore, regista, poeta, presentatore, imitatore, direttore artistico ed organizzatore di eventi, collabora instancabilmente con enti ed organizzazioni per la salvaguardia e la diffusione della cultura e delle tradizioni popolari. Impegnato costantemente nella promozione dell’arte, del folclore, del paesaggio ambientalistico e del patrimonio demoetnoantropologico. Fin da bambino nutre la passione per la poesia e la recitazione. Allievo dell’attore Giacomo Rizzo, è stato fondatore e regista della compagnia teatrale “Santa Maria Delle Grazie” per la quale ha scritto, diretto e interpretato numerose opere. Attore nei film: “Moda e Amore”, “Summer Love”, “Dov’è l’amore”, “Rosa Fonseca”, “I Misteri di Napoli” e “Insieme per Amore”. Presidente dell’Associazione Multiculturale e Laboratorio d’Arti “Vesuvius”, successivamente fonda e dirige la “Paranza Vesuvius”, formazione di musica popolare.

Erede della maschera di Pulcinella attore del Nuovo Teatro Stabile il San Carlino di Napoli, si è fatto conoscere da nord a sud portando la napoletanità e il suo sorriso nell’intera penisola. Eroe moderno, sostiene attivamente la vita sociale e comunitaria, sempre al fianco dei più deboli, degli ammalati e degli emarginati, al punto di essere insignito da media e addetti ai lavori dell’appellativo di “Ambasciatore del Sorriso”. Successivamente fonda e dirige il prestigioso Premio Internazionale “Ambasciatore del Sorriso”, il festival di giovani emergenti “Le Voci Di Napoli”, il “Festival del Sorriso” e il “Party del Sorriso”, tutti eventi dedicati a persone meno fortunate. Direttore artistico di diverse associazioni e accademie, ideatore di tanti eventi socio culturali sul territorio, tutti organizzati con grande esperienza, pubblico e passione. Cura gli interscambi culturali con i Comuni di Gardone Val Trombia (BS) e Piano di Sorrento (NA). Ospite in vari programmi televisivi e radiofonici regionali e nazionali, tra le ospitate più importanti ricordiamo: Rai Due ospite del Tg enogastronomico “Eat Parade”, “La Vita in Diretta”, Rai Tre TGR Campania con Carlo De Cesare nella rubrica “Lo Scaffale”; Canale 5 da Paolo Bonolis nel Programma “Avanti un Altro”, nella puntata dedicata alla Campania come interprete della maschera di Pulcinella.

Su RTL 105 TV per il Pizza Village a Napoli. Di lui hanno parlato i più importanti mass media regionali e nazionali. Ha collaborato con tantissimi artisti come il noto rapper Clementino nel videoclip della canzone “'O Viento”, interpetrando Pulcinella; con Marcello Colasurdo, Lucia Oreto, Felice Romano, Giuseppe Gambi e tanti altri. Presidente e fondatore della squadra di calcio “Attori del Sorriso”, organizza partite del cuore per beneficenza. Ha duettato con i più grandi personaggi del mondo dello spettacolo e recitato in numerosi film e cortometraggi, vincendo il premio Tindari a Messina, come miglior attore e il premio Carpine D'argento a Visciano (NA) come miglior regista per il cortometraggio “Pulcinella supereroe è con noi”, film denuncia sul disastro della Terra dei Fuochi di cui è ideatore, documentario apprezzato e presentato da Rai Tre. Vincitore del premio “Arte e Territoro” al Vesuvius Film Festival svoltosi a Villa Domi (Na). Tantissimi sono i riconoscimenti tanto da risultare tra i personaggi più premiati d’Italia per la sua instancabile attività socio-culturale. Ricordiamo alcuni: Il Premio Candelaio a Nola come miglior attore e scrittore sulle tematiche ambientali, vincitore del Superpremio a Viterbo nella Chiesa Santa Rosa sempre per il suo impegno sull’ambiente.

Il Premio “Tutela e Salvaguardia del Creato” conferitogli al Teatro Augusteo e il “Premio Campioni nella Vita Campioni nello Sport” a Piazza Plebliscito, dal Comitato Qualità della vita di Napoli. Il premio Giano a Vico Equense, piccolo Nobel Italiano e il premio “La Porta” come eccellenza regionale. L’Iscla d’Oro a Ischia, Premio Giordano Bruno, Eleonora Duse, Sant'Ambrogio, Ettore Petrolini, Giosuè Carducci e Alfonso Gatto a Napoli al Maschio Angioino, Premio Pitrè e il Memorial delle Due Sicilie a Palermo al Circolo Ufficiali, Premio Albatros al Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli, il Premio Pulcinellamente a Sant'Arpino, Premio “L’angelo dell’Amore” a Sorrento e il Premio Internazionale Oscar della Cultura Città di Pomigliano D’Arco. L’Oscar Campano “Pasquale D’angelo” 2018 a Nocera Inferiore che premia i personaggi dell’anno. Il Premio San Valentino Atripalda (NA), i premi alla carriera città di: Salerno, Sorrento, Ceppaloni, Aversa, Mariglianella, Brusciano, Accademia Niccolò Jommelli di Aversa, Alfonso Grassi di Salerno, Alfonso Gatto di Napoli e ancora Salotto Tina Piccolo, Associazione Surrentum, Oscar della cultura italiana Ischia, le medaglie d’oro : Michelangelo Angrisani di Salerno e dell’Ambasciata Polacca a Roma la nomina di Accademico Benemerito da parte: Internacional Vesuvian e Accademia Giosuè Carducci, la nomina di Cavaliere della Cultura da parte Accademia Francesco Petrarca di Viterbo, la nomina di Cavaliere del Sociale da parte dell’Accademia Internazionale Alfonso Grassi a Salerno.

La laurea Honoris Causa da parte dell’Accademia Internazionale Federico II di Napoli. Nomina di Senatore Accademico da parte dell’Accademia Internazionale di Belle Arti, Scienze e Letteratura di Michelangelo Angrisani, l’alto riconoscimento del “Bacciellerato” a Bassano Romano da parte dell’Accademia Internazionale Francesco Petrarca. Premio Legalità’ a Caivano da parte della scuola IC3 Parco Verde alla presenza di illustre personalità il premio alla carriera “Pulcinella della Legalità” nella Biblioteca di Giugliano inteso come esempio da ricordare, mentre al Comune di Salerno nel Salone dei Marmi gli importanti riconoscimenti “Premio Legalità Salute e Ambiente” e Premio “Diritti Umani e legalità”. Per Albatros Edizioni ha pubblicato le raccolte poetiche “Meraviglie delAnima” e “I Colori della Vita”, oltre al romanzo di denuncia ambientale “Io nella Terra Dei Fuochi” e “Professor Pulcinella Lezioni di Legalità” presentati sulle reti Rai e al Salone Internazionale del libro di Torino, vincitori di diversi riconoscimenti e oggetto di studio nelle scuole. A Roma al Quirinale ha donato al Presidente della Repubblica. Giorgio Napolitano una statua di Pulcinella per ricordargli l’importanza del simbolo di Napoli nel mondo. Educatore Unicef ha frequentato il corso” A ogni bambino la giusta opportunità”.

Amico: Unicef, Telethon, Associazione Ciro Vive, Uldim, Fondazione Della Scienza, Esercito Italiano Comando Forze del Sud. Di lui hanno parlato i più importanti quotidiani regionali e nazionali e le sue recenti interpretazioni hanno suscitato l’interesse delle riviste di Poste Italiane Poste News e quella giapponese di proprietà della compagnia aerea All Nippon Airways, con un reportage a lui dedicato. Per il suo costante impegno sociale e culturale ha ricevuto e continua a ricevere tantissimi premi e attestati di stima in tutta Italia. Le sue ultime performance a Torino, Palermo, Brescia, Messina e Isole del Mediterraneo lo hanno definito eroe post moderno, poeta dell’interiorità e pulcinella della legalità mentre il suo sorriso terapia per l’umanità.

 

Tutte le attività di Angelo Iannelli su:

RITORNA

Visitatore N. http://www.shinystat.it/cgi-bin/shinystat.cgi?USER=giglidibrusciano