Il ricordo di Massimo nella “sua” San Giorgio

/

 

"Un convegno per dare tutti insieme un abbraccio ideale al caro Massimo"

La serata si è conclusa con uno spettacolo dal titolo “Buon Compleanno Massimo” condotto da Enzo Calabrese. Sul palco si sono alternati tanti artisti che hanno voluto omaggiare l’amico Massimo con le loro performance e i loro aneddoti di vita quotidiana con l’attore sangiorgese. Tra gli interventi ricordiamo: gli amici  Vittorio Squillante e Alfredo Cozzolino; i comici Angelo Di Gennaro e Nando Varriale; i cantanti Silvia Ciccarelli, Maria Teresa Amato, Giuseppe Gambi, Laura Migliaccio, Pietro Quirino e Maria Rosaria Vardi in esibizione con Angelo Iannelli. Da sottofondo le note al piano di Danny Napolitano. A chiudere, come in apertura, il saluto del vicesindaco Giorgio Zinno e Pietro De Martino e l’impegno per rendere questo momento ancora più importante in futuro. 

Domenica 19 Febbraio la città di San Giorgio a Cremano ha ricordato l'anniversario della nascita di Massimo Troisi, l'artista prematuramente scomparso nel 1994 che nello stesso giorno avrebbe compiuto 59 anni. L’evento dal titolo “Le vie di Troisi sono infinite”, ha interessato Villa Bruno per un’intera giornata ed è stato patrocinato dall’Amministrazione Comunale, dall’Istituzione Premio Massimo Troisi e dal Dipartimento di Filologia Moderna dell’Università Federico II di Napoli.

Nella mattinata l’Amministrazione Comunale, nelle  persone del vicesindaco Giorgio Zinno e del vicepresidente alla Istituzione “Premio Troisi” Pietro De Martino, si è recata al cimitero cittadino e ha deposto un omaggio floreale al monumento funebre dell’artista. Alla cerimonia presenti anche gli artisti Enzo Calabrese e Renato Scarpa, l’ amico di sempre Alfredo Cozzolino e Angelo Di Gennaro.

Alla visita cimiteriale ha fatto seguito il convegno organizzato dal dipartimento dell’università federiciana e diviso in due sessioni: la prima nella mattinata dal titolo “Dopo Troisi con Troisi” coordinata dal Prof. Pasquale Sabbatino alla quale hanno preso parte il Prof. Valerio Caprara, gli attori Enzo Decaro e Renato Scarpa e la Prof.ssa Giuseppina Scognamiglio; la seconda parte nel pomeriggio dedicata alla lingua, alla fisiognomica, alla gestualità e al paesaggio nell’opera di Troisi, coordinata dal Prof. Caprara ha visto i contributi della scrittrice Anna Pavignano, dal Prof. Nicola De Blasi, dalla Prof.ssa Patricia Bianchi, dai critici Giuseppe Borrone Claudia Verardi. Al convegno hanno partecipato numerosi tra cittadini ed estimatori, nonché amici e colleghi dell’artista partenopeo.

La serata si è conclusa con uno spettacolo dal titolo “Buon Compleanno Massimo” condotto da Enzo Calabrese. Sul palco si sono alternati tanti artisti che hanno voluto omaggiare l’amico Massimo con le loro performance e i loro aneddoti di vita quotidiana con l’attore sangiorgese. Tra gli interventi ricordiamo: gli amici  Vittorio Squillante e Alfredo Cozzolino; i comici Angelo Di Gennaro e Nando Varriale; i cantanti Silvia Ciccarelli, Maria Teresa Amato, Giuseppe Gambi, Laura Migliaccio, Pietro Quirino e Maria Rosaria Vardi in esibizione con Angelo Iannelli. Da sottofondo le note al piano di Danny Napolitano. A chiudere, come in apertura, il saluto del vicesindaco Giorgio Zinno e Pietro De Martino e l’impegno per rendere questo momento ancora più importante in futuro. 

RITORNA