Brusciano, suicidio in centro: sospesa la Festa dei Gigli

 / 

BRUSCIANO -  Dramma sulla festa dei gigli di Brusciano. Si suicida una donna di 56 anni. Da tempo soffriva di depressione. Era a casa di una cugina quando all'improvviso ha aperto la porta ed corsa come una furia nel pianerottolo lanciandosi dal quarto piano.

Il suo corpo senza vita rimasto a lungo nell'androne del palazzo. Sconvolti i condomini che sono rimasti bloccati in casa. E' accaduto nel pomeriggio in pieno centro, nel palazzo Abete dove sotto si trova la farmacia.

Il sindaco d'intesa con i Comitati ha sospeso i festeggiamenti previsti per la serata. Dovevano essere presentate le musiche dei vari comitati che animeranno la ballata dei Gigli di domenica. Nessuno, per se l' sentita di dare corso alla festa. 

Resta invece confermata la tradizionale ballata dei Gigli in programma domenica 31 agosto 2014.

Ritorna

Visitatore N.