I. E. S. U. S.

ISTITUTO EUROPEO di SCIENZE UMANE e SOCIALI - BRUSCIANO-NA  

A Brusciano l’anteprima del “30esimo Anniversario del Giglio della Gioventù” con una mostra multimediale presso la Scuola Elementare Dante Alighieri dal 23 al 25 novembre.

A Brusciano è terminata con successo la mostra multimediale di anteprima del “30esimo Anniversario del Giglio della Gioventù”.                                                           di Antonio Castaldo

 

A Brusciano, successo per la mostra multimediale di anteprima del “30esimo Anniversario del Giglio della Gioventù”.

 

                                           

di Antonio Castaldo

A Brusciano l’Associazione non profit  “Giglio della Gioventù 1985”, Presidente Angelo Mocerino, inizia a festeggiare con un’anteprima l’entrata nel suo trentesimo anno di attività e lo fa con una mostra multimediale nata da un’idea del socio fondatore, Antonio Di Palma, Consigliere Comunale, e realizzata a cura del sociologo e giornalista Antonio Castaldo, dell’architetto Luigi Romano e del grafico Carmine Belfiore.

L’evento, che gode del Patrocinio del Comune di Brusciano, Sindaco Avv. Giuseppe Romano, ha trovato accoglienza logistica nella Scuola “Dante Alighieri” per i giorni di sabato 23, domenica 24 e lunedì 25 novembre 2013, grazie alla generosa sensibilità del Dirigente Scolastico dott. Luigi Gesuele.

Lungo il percorso storico della mostra si potranno passare in rassegna varie sezioni: testimonianze materiali, con manufatti in legno e della cartapesta; documenti fotografici e filmati; progetti grafici e riproduzioni in scala; partecipazione a scambi scambi culturali nazionali (Padova 2009) ed internazionali (Giglio Society of East Harlem di New York 2012-2013); fonti storiche e rassegne stampa giornalistiche; persino momenti ludici con la novità del mondo virtuale con il “Giglio Game”, un gioco interattivo, creato da un geniale ragazzo bruscianese di matrice gioventuniana, che impazza sul web dove in pochi giorni ha già registrato migliaia di fruitori coinvolti in un libero e gratuito divertimento.

Con questa iniziativa si intende  offrire a tutta la Cittadinanza l’occasione di maturare una più approfondita coscienza del patrimonio storico e culturale della Festa dei Gigli di Brusciano dedicata a Sant’Antonio di Padova per meglio apprezzare, fruire e salvaguardare tutti gli aspetti ed i valori in essa contenuti: storico, culturale, religioso ed artistico. Con il successivo coinvolgimento di Enti ed Autorità preposte e la sinergica azione dell’Ente Comune e del mondo dell’associazionismo culturale si vuole rafforzare la promozione del patrimonio demoetnoantropologico di Brusciano, richiamare l’attenzione degli estimatori e potenziare i flussi turistici a beneficio dello sviluppo economico locale.

Fra gli invitati attesi alla mostra multimediale dell’Associazione “Giglio della Gioventù”, il Sindaco di Brusciano, Avv. Giuseppe Romano; l’Assessore Regionale al Turismo e ai Beni Culturali, Rapporti con gli Enti Locali e Riforma Pubblica Amministrazione, dott. Pasquale Sommese; il Commissario Straordinario dell’Ente Provinciale del Turismo di Napoli, dott. Luigi Lucarelli e rappresentanti del mondo dell’associazionismo culturale, del studio, del lavoro e delle professioni.

 

CON PREGHIERA DI PUBBLICAZIONE                                               Antonio Castaldo

AVVERTENZA: L'Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali  IESUS rispetta  le norme sulla privacy ex art.13 legge 675/96- D.LGS 196/30 2003. Il messaggio non è da considerarsi Spam, include la possibilità di essere rimosso. La nostra e-mail non contiene pubblicità né promozioni commerciali ma informazione  socio-culturale. E' inviata in Copia coperta a iscritti, indirizzi segnalatici, pubblici, dell'annuario Stampa, giornali, da elenchi resi pubblici da utenti o pervenutici in Cc.  Le comunicazioni sono sporadiche e riguardanti esclusivamente ambiti di ricerca e di studio, tematiche sociali, culturali, artistiche e della solidarietà umana. Buon lavoro.

A Brusciano, successo per la mostra multimediale di anteprima del “30esimo Anniversario del Giglio della Gioventù”.

Ritorna